Tre ragioni per praticare lo Yoga della Risata

Ti sei mai chiesto perché sarebbe bello se praticassimo tutti un po’ di Yoga della Risata? Ecco qui tre ragioni per te!

1 Per ottenere benefici per la salute, abbiamo bisogno di ridere per almeno 10-15 minuti consecutivi usando il nostro diaframma, muscolo che spesso viene dimenticato , e che invece è prezioso nella buona respirazione, perché, aprendosi come un ombrello alla base dei nostri polmoni, ci permette di fare agli stessi un delicato massaggio che permette la fuori uscita di anidride carbonica durante l’espirazione. Poiché, con lo Yoga della Risata, si pratica la risata come un esercizio fisico, possiamo prolungarne la durata quanto vogliamo: così si ossigena il sangue, si rilassano i muscoli, e si rilasciano gli ormoni della gioia.

Non sempre è socialmente accettabile ridere forte, ma i Club della Risata offrono un ambiente sicuro e protetto, in cui è possibile ridere senza alcuna implicazione sociale.

3 La risata naturale dipende da varie condizioni, ma, a volte, non ci sono ragioni per ridere. Ciò significa che affidiamo la nostra risata al caso: può accadere oppure no. Invece, in un Club della Risata ridiamo perché ci impegniamo a farlo. Occorre prendersi la responsabilità di essere felici. Se aspettiamo di vedere un film comico o uno spettacolo di cabaret, o ascoltare un amico che racconta una barzelletta, saremo in balia dell’esterno. Possiamo invece scegliere noi di alimentare la nostra gioia ed il nostro benessere.

“Non rido perché sono felice, ma sono felice perché rido!”

Forse ti interessa anche:

 


ISCRIVITI ALLA NOSTRA

NEWSLETTER!

Commenti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *