#SorrisiCondivisi: L’unica gioia al mondo è cominciare

L’unica gioia al mondo è cominciare. È bello vivere perché vivere è cominciare, sempre, ad ogni istante. Quando manca questo senso – prigione, malattia, abitudine, stupidità, – si vorrebbe morire.
(Cesare Pavese)

Sono elettrizzata dal mio nuovo inizio! Chi non lo sarebbe? Beh, certo questo comporta un cambiamento, ma ogni giorno ce ne sono! Cambiare è girare la pagina di un libro e iniziare un nuovo capitolo, è fare una strada alternativa per raggiungere la stessa meta.. è un po’ come fare un viaggio in un paese nuovo, sconosciuto ma tutto da scoprire.

In realtà non tutti i libri, le strade o i viaggi ci entusiasmano ma ci offrono comunque la possibilità di rubare qualcosa di nuovo, di imparare, di conoscere.

È ossigeno per la quotidianità.

La paura è normale…a volte inevitabile. Ma l’uomo è da sempre un animale sociale e sa affrontare il recinto con astuzia e strategia, conquistandosi il territorio e affiancandosi a chi più gli somiglia. Perciò non è mai solo, può condividere questi timori, così il peso si alleggerisce.

Svegliarsi alla mattina, ad esempio, è già un nuovo inizio.

Se penso a quante cose faccio in una sola giornata, a quante persone incontro, a quante situazioni di vario genere devo affrontare. Tutte scelte che implicano per forza un cambiamento: e allora dipende un po’ anche da me!

A me piace la gente, i bambini che giocano e si divertono e magari si arrabbiano anche, l’ironia di chi mi aiuta ad affrontare i problemi, i sorrisi sinceri di chi te li vuole regalare, il caffè, i libri, carta e penna per scrivere, i disegni colorati sulle porte, i grazie, gli incontri, i palloni da basket che rimbombano, le barzellette, le coccole, arrivare a casa e trovare pronta la cena.

..la Vita.

Finché potrò, mi terrò stretto l’entusiasmo dell’aprire gli occhi al mattino, truccarmi e cantare perché, nonostante le difficoltà, posso scegliere come vivere. Senza questa libertà sarei una donna vuota, intrappolata nello scorrere dei minuti e privata dell’emozione di ogni nuovo inizio.

Giulia Cappellini


Questo è il terzo scritto ricevuto dai nostri lettori e pubblicato sulla nuova rubrica #SorrisiCondivisi! Scoprila qui! 🙂

Forse ti interessa anche:


ISCRIVITI ALLA NOSTRA

NEWSLETTER!

Condividi su Email this to someoneShare on TumblrShare on LinkedInShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on Pinterest

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *