Palmira, Parigi e Bruxelles: proteggiamo la nostra cultura per rimanere liberi.

La distruzione di Palmira o i sanguinosi attentati di Parigi e Bruxelles, non sono altro che l’effetto ultimo di un movimento ideologico, più che militare, che radica i suoi moventi nell’interpretazione malsana di principi religiosi. Una condizione originata dall’ignoranza, fertilizzante per la crescita di bestie assassine e criminali.

Come risolvere questa situazione è difficile dirlo, ma quello che sappiamo è che una società civile, per essere considerata tale, deve conoscere le sue origini per educarsi. Deve formare i suoi figli per crescere esseri umani ispirati da sani principi e non barbari.

In tutta Italia, in occasione delle festività di Pasqua e Pasquetta è prevista un’apertura straordinaria dei musei, delle aree archeologiche e dei luoghi della cultura statali. Un evento che permetterà a tutti gli italiani di poter visitare i meravigliosi patrimoni artistici e culturali del nostro Paese, per conoscere meglio la nostra storia.

Le aperture saranno accompagnate anche da eventi serali con musica, divertimento e attività didattiche. Alcuni di questi luoghi non solo rimarranno aperti, ma saranno anche a ingresso libero. Per tutti i dettagli clicca qui!

ee

Condividi su Email this to someoneShare on TumblrShare on LinkedInShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on Pinterest

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *