A Cosenza si va a lezione dai migranti.

Mosa e Mohamed, due ragazzi afghani, stanno dando una grande lezione a tutti coloro che, accecati dal pregiudizio, continuano ad esprimere opinioni difficilmente supportabili.

Arrivati in Calabria, per la precisione a Cosenza, i due giovani hano, infatti, deciso di insegnare inglese agli italiani. Il nostro popolo, si sa, è uno dei peggio piazzati per quanto riguarda la conoscenza di una lingua che, oramai, si sta imponendo a lilvello globale.

1429109253-profughi-italia

Basta avere più di 18 anni e tanta voglia di imparare e, gratuitamente, accade la magia. Un modo di imparare, di scambiare emozioni ed esperienze. Un modo per consocersi, per superare quella testarda paura dell’ignoto, del diverso, che ancora oggi ci afligge.

p1200495

NB: viceversa accade invece a Ragusa dove numerosi studenti universitari si sono offerti come volontari, presso il “Caffè Letterario di Pozzallo”, per facilitare l’integrazione culturale, insegnando l’italiano ai migranti arrivati.

Condividi su Email this to someoneShare on TumblrShare on LinkedInShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on Pinterest

Commenti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *