Il nostro “cielo d’Irlanda”.

Io non pretendo che la Chiesa approvi, non lo pretendo e non la giudico. Ha diritto di esprimere le sue idee come tutti e di fare nella Sua Casa quello che meglio crede secondo i dogmi del suo credo. Ma le parole pronunciate da il Cardinale Parolin trovo siano offensive. La sconfitta dell’umanità, cardinale, sono i milioni di esseri umani costretti a vivere sotto la soglia di povertà, sono le vittime delle guerre, della fame, dell’odio umano. La sconfitta dell’umanità ė sapere che nel terzo millennio il 90% della popolazione mondiale sopravvive a stento nella miseria. La sconfitta dell’umanità è la violazione dei diritti umani, la disuguaglianza, è lo sfruttamento, è la distruzione del pianeta. L’umanità è sconfitta quando anche un solo bambino viene privato della sua infanzia e violato nella sua innocenza. E da Cristiana il cuore mi dice che l’unione tra due esseri umani che decidono di impegnarsi a volersi bene, dovrebbe essere benedetta, chiunque essi siano, ma questa è solo la mia modesta opinione.

slide_428698_5550302_compressed

 

Così Fiorella Mannoia, “da cristiana”, commenta le parole del segretario di Stato vaticano, il Cardinale Pietro Parolin, che in questi giorni aveva duramente criticato il voto irlandese a favore dei matrimoni omosessuali, definiti “una sconfitta per l’umanità”.

Trasmissione televisiva Che tempo che fa

 

Commenti

Rispondi a Tree Church, in Nuova Zelanda sorge la prima chiesa fatta di alberi

Fai clic qui per annullare la risposta.

Your email address will not be published. Required fields are marked *