LibriAMO: Daniel Defoe – Fortune e sfortune della famosa Moll Flanders

” … certe volte gli uomini che l’opinione pubblica ritiene morigerati non sono meglio degli altri, ma sanno soltanto far migliore figura, ovvero, se preferisci, sono più ipocriti. “

Moll Flanders, così la chiameremo, è madre, moglie e sorella. Ma, soprattutto, è donna. Donna in un’epoca in cui la bellezza d’animo è seconda al patrimonio, in cui un uomo può permettersi di rinunciare all’amore per una dote cospicua. E lei è donna, sola, in un mondo di sciacalli.

Eppure conserva, in sè, quella forza e quella determinazione che la rendono, in ultima analisi, irresistibile. Una storia rocambolesca, colpi di scena come solo DEfoe riesce a immainare. Dalla Virginia all’Irlanda,  fino ai quartierei più malfamatidi Londra, dove le levatrici delle prostitute hanno più dignità delle grandi casate nobiliari oramai decadute e piene di debiti. Ribelle, al di sopra della moralità in senso lato, Moll Flanders è uno dei personaggi femminili a me più caro.

Ve lo consiglio di cuore!

Condividi su Email this to someoneShare on TumblrShare on LinkedInShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on Pinterest

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *