Capelli rosa per combattere l’omofobia e il bullismo.

In occasione dell’International Day of Pink Luke Watson, poliziotto di Toronto, ha deciso di tingersi i capelli di rosa per dire basta all’omofobia e al bullismo. L’iniziativa è anche stata in concomitanza alla visita ad alcune scuole, in cui l’agente ed i colleghi cercavano di sensibilizzare i ragazzi su questi scottanti ed attuali argomenti.

(L’International Day of Pink, in caso qualcuno di voi non lo sapesse, è stato inventato da due ragazze canadesi, per solidarietà nei confronti di un compagno di classe gay vittima di bullismo a causa della propria camicia rosa)

CCEu5iCW4AAeOvS

NB: Luke ha promesso che ogni 1000 retweet prolungherà di una settimana quel colore di capelli. Per ora siamo arrivati a quota 15 giorni. Direi di correre su Twitter! (fare riferimento al profilo del collega, Ryan Willimer!)

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *