LibriAMO: Stefano Benni – La grammatica di Dio

“Nella notte, quasi nel delirio, il signor Remo si destava e vedeva gli occhi spalancati e amorevoli del cane, e le lunghe orecchie dritte, come antenne. E sembrava dire: anche la morte morderò, padrone mio, se si avvicina a te”…

Leggi tutto

LibriAMO: Fabio Geda – Nel mare ci sono i coccodrilli.

“Come si trova un posto per vivere, Enaiat? Come lo si distingue da un altro?” “Lo riconosci perché non ti viene voglia di andare via. Certo, non perché sia perfetto. Non esistono posti perfetti. Ma esistono posti dove, per lo meno, nessuno cerca di farti del…

Leggi tutto

LibriAMO: Amélie Nothomb – Sabotaggio d’amore.

“Platone definisce il corpo uno schermo, una prigione, e gli do cento volte ragione, tranne che per le bambine. Se Platone fosse mai stato una bambina avrebbe saputo che il corpo può essere esattamente il contrario: lo strumento di tutte le libertà, il…

Leggi tutto

LibriAMO: un sorriso in un libro.

L’idea di tenere una rubrica mi è sempre frullata in testa; solo mi chiedevo di cosa potessi parlare. Poi la risposta è venuta da sè, tanto scontata quanto entusiasmante: LIBRI! Sono il mio mondo, le mie radici, le mie avventure. Ci…

Leggi tutto