CORONAVIRUS: Roche cede gratuitamente il farmaco

E’ di qualche giorno fa la notizia che l’azienda farmaceutica Roche ha deciso di donare gratis per la sperimentazione il tocilizumab, un farmaco pensato per il trattamento per l’artrite reumatoide che ha tuttavia mostrato risultati incoraggianti nella cura dei pazienti colpiti da coronavirus.

La notizia dell’efficacia di questo farmaco è arrivata dopo che la commissione sanitaria nazionale cinese ha rilasciato delle linee guida per il trattamento della polmonite in pazienti con Covid-19.

“Un’azienda come la nostra – ha comomentato l’amministratore delegato di Roche Farma MAurizio de Cicco – non può non rispondere all’appello del Presidente della Repubblica, perché siamo parte integrante del sistema sanitario  nazionale, a servizio dei pazienti, degli operatori sanitari e di  tutto il Paese. […] Voglio cogliere l’occasione per testimoniare la nostra gratitudine ai medici tutti, agli infermieri, ai farmacisti, ai  volontari, a tutti coloro che sono in prima linea per affrontare e  superare una difficoltà che avrà il pregio di unirci ancora di più”.

Roche donerà anche 1 milione di euro in dispositivi di protezione per medici e attrezzature perle terapie intensive. Con lo slogan ‘Roche si fa in 4’ il Gruppo avvia anche un’operazione di “volontariato di competenza” e della campagna ‘Stai a casa, leggi un libro’ rivolta ai giovani fino a 25 anni di Milano e Monza.

Commenti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *