Make-A-Wish®: Correre per Marco e Valentina

Milano 9 aprile 2018 – 42,195 chilometri di #runforwishes. Sono quelli che hanno corso ieri i runner solidali nel nome di Make-A-Wish® Italia Onlus, Onlus con sede a Genova che dal 2004 opera su tutto il territorio nazionale per realizzare i desideri di bambini e ragazzi affetti da gravi patologie, partecipando alla nuova, attesissima, edizione della Milano Marathon. Con loro, prontissimi allo scatto più veloce, i corridori di ben 22 team, tutti ai nastri di partenza per sostenere la causa dell’associazione.

Alle ore 9.30 in Corso Venezia sono partiti alla volta di un circuito ad anello con un obiettivo ben preciso: contribuire alla realizzazione dei desideri del cuore di due bambini gravemente ammalati. Si tratta di Marco, 15 anni, affetto da tumore, il cui sogno più grande è trascorrere qualche momento nella natura più incontaminata alla scoperta di foreste e animali in via di estinzione e Valentina, 10 anni, affetta da leucemia, che desidera trascorrere qualche giorno nel magico mondo Disney dove tutto è bello e colorato.

È per loro che Make-A-Wish® Italia Onlus ha aderito in qualità di bronze partner alla charity run che già nel 2017 ha coinvolto più di 24.000 persone, 600 runner solidali e una raccolta fondi che ha superato 1.600.0000 euro. Numeri record, quasi raddoppiati rispetto all’anno precedente, che hanno convinto Make-A-Wish® Italia Onlus a partecipare formando ben 22 staffette di runner pronte a correre la #runforwishes nel nome di Marco e Valentina, bambini che stanno vivendo un momento della loro vita molto più difficile rispetto a quella dei loro coetanei e per i quali la realizzazione di un desiderio significa tantissimo.

Quando un bambino si trova costretto ad affrontare le cure per una grave malattia, infatti, un desiderio che si realizza è molto più dell’esperienza di un singolo momento, è qualcosa che cambia la vita e dura nel tempo. È un potente pensiero positivo che gli dà la forza di lottare, affrontando al meglio le terapie, e lo aiuta a ritrovare la speranza. A testimoniarlo, gli oltre 1.700 bambini e ragazzi che dal 2004 hanno visto, grazie a Make-A-Wish® Italia Onlus, i loro desideri diventare realtà.

«Anche questa volta ci siamo posti un obiettivo ambizioso: raccogliere, attraverso il grande cuore degli sportivi, i fondi che ci aiuteranno nella realizzazione dei desideri di Marco e Valentina, bambini che da quando hanno scoperto di essere gravemente ammalati hanno dovuto rinunciare alla loro infanzia e adolescenza e a cui possiamo donare un nuovo sorriso e una nuova speranza. Un obiettivo che grazie al sostegno dei tanti che hanno scelto di correre per noi, speriamo di raggiungere. – ha dichiarato Sune Frontani, co-fondatrice e Direttore Generale di Make-A-Wish® Italia, ricordando: È dimostrato che la realizzazione di un desiderio ha il potere di migliorare la qualità della vita di chi è affetto da una grave malattia perché offre l’opportunità di vivere intense emozioni positive che rendono il paziente più forte. Un desiderio che si realizza aiuta bambini e ragazzi a ritrovare la gioia di vivere. Grazie a tutti coloro che credono in noi e ci aiutano ogni giorno a portare avanti la nostra missione».

Unire le forze nel nome di chi ha più bisogno, è il gesto più bello che si può fare. Lo sanno bene i volontari e i tanti sostenitori di Make-A-Wish® Italia – Onlus affiliata a Make-A-Wish®International, una delle organizzazioni benefiche più note al mondo – che ha realizzato in 14 anni di attività oltre 1700 desideri, avvalendosi della collaborazione di 250 volontari e ricevendo segnalazioni dai principali ospedali pediatrici del Paese.

I modi per sostenerla sono tanti: si può adottare, per intero o parzialmente un desiderio, diventare partner dell’Associazione o collaborare come volontario.

Forse ti interessa anche:

ISCRIVITI ALLA NOSTRA

NEWSLETTER!

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *