In Spagna le luminarie natalizie si ricavano dai rifiuti!

Negli ultimi giorni in tutto il mondo ondate di persone stanno assalendo i supermercati in cerca degli ultimi addobbi natalizi. Una corsa frenetica che sta sempre di più perdendo la sua connotazione religiosa rendendo le Feste un evento commerciale.

Per dargli un significato diverso, gli abitanti di L’Oliva, cittadina che si trova sull’Isola di Fuerteventura (Canarie, Spagna), hanno deciso realizzare le luminarie cittadine con gli scarti trovati sulle spiagge e dai rifiuti prodotti dagli alberghi.

La loro realizzazione è stata ideata dall’architetto Fernando Menis, che insieme agli abitanti dell’isola ha voluto supportare questa iniziativa per sensibilizzare la popolazione.

Viste le temperature calde della zona, i pupazzi di neve sono stati scelti fiori di ibisco come simbolo del Natale isolano, mentre calamari giganti, meduse e palme con materiale riciclato.

L’intero progetto è stato a costo ed impatto zero. Un’iniziativa ci insegna come il riciclo dei materiali abbandonati possa portare gioia e divertimento.

Forse ti interessa anche:


ISCRIVITI ALLA NOSTRA

NEWSLETTER!

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *