Ritorna la neve sul Sahara

Il deserto del Sahara è uno dei posti più aridi al mondo con temperature che nei mesi più caldi possono superare i 50°C. Nove milioni di chilometri quadrati di sabbia che si estendono dal Marocco all’Egitto, dal Libia al Sudan; un panorama difficile da associare ad ampie distese di neve.

Ed ecco la sorpresa! La mattina dello scorso 20 dicembre gli abitanti della piccola cittadina di Aïn Séfra, Algeria, si sono risvegliati davanti ad un’ampia distesa “caramello”: le due rosse del deserto erano parzialmente ricoperte di neve.

Un evento che accadde per la prima volta quasi quarant’anni fa, nel lontano 1979, e successivamente nel 2012, sempre in Algeria, con lievi precipitazioni sopra i mille metri di altitudine.

Forse ti interessa anche:

Condividi su Email this to someoneShare on TumblrShare on LinkedInShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on Pinterest

Commenti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *