Amici di frate Cecilio: la felicità nel sorriso di un bambino.

Oggi voglio raccontarvi la storia di fra Mauro e dei suoi bambini di Santa Fe de Yacapani. Un uomo che ha trovato la sua più grande ricchezza dopo aver lasciato il lavoro ed essere diventato frate. Da allora si è sempre dedicato ai bisognosi, prendendosi in particolare a cuore i bambini ed i loro bisogni.

Da qui un’associazione, “Amici di frate Cecilio”, che ogni giorno offre una colazione a circa 600-700 bambini della Bolivia. Opera a Santa Fe, circa 600 km a nord dalla capitale (Sucre) dove la gente vive prevalentemente di agricoltura e i bambini s’incamminano per ore alle prime luci dell’alba per raggiungere il centro abitato più vicino e la loro scuola.

A aspettarli ci sono gli Amici di Frate Cecilio, pronti ad offrire a bambini ed anziani bisognosi un bicchiere di latte caldo ed un panino nutriente, e alle mamme con neonati, spesso denutrite e quindi incapaci di allattare, del latte in polvere.

Questa associazione porta avanti numerosi progetti. Pensare a questi frati che rinunciano a ogni loro bene per vivere una vita al servizio dei più deboli fa riflettere su cosa sia la felicità. Loro hanno scelto di mettere al primo posto gli altri per essere veramente felici perché, come ci ha raccontato fra Mauro con gli occhi lucidi, niente è più bello del sorriso di un bambino.

www.fracecilio.it

Condividi su Email this to someoneShare on TumblrShare on LinkedInShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on Pinterest

Commenti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *