WWF: dopo 100 anni la popolazione di tigri torna ad aumentare!

Buone notizie dal mondo delle tigri!

Grazie al successo dei progetti finalizzati alla salvaguardia delle tigri, negli ultimi anni la popolazione globale di questi felini ha mostrato un incremento significativo del numero di individui. La notizia è stata resa pubblica da World Wildlife Fund (WWF) secondo cui oggi si contano 3890 esemplari, ben 690 in più del 2010 (3200 tigri). È la prima volta da oltre un secolo!

L’obiettivo è raddoppiare la popolazione entro il 2022. Sono molti i paesi che hanno deciso di aumentare gli sforzi per la salvaguardia della tigre. In primis l’India che che sta già discutendo sulle prossime azioni da intraprendere.

“Siamo positivamente sorpresi dai numeri, che confermano quanto pensavamo stesse accadendo grazie agli sforzi di conservazione”, ha commentato Ginette Hemley, vice presidente senior per la conservazione al WWF.

Tuttavia, anche se il rapporto del WWF mette in evidenzia un traguardo straordinario, il percorso è ancora lungo. Infatti, sono ancora molte le aree in cui le tigri sono minacciate. Basti pensare al Bangladesh, dove negli ultimi anni il numero è diminuito inesorabilmente da 440 esemplari a soli 106.

La prima minaccia resta ancora il mercato nero dei prodotti derivati che, anche se illegale in molti Paesi del mondo, prevale in molti paesi Asiatici, specialmente in Cina. Il WWF e altre organizzazioni hanno lanciato campagne di sensibilizzazione e continuano a lavorare con le forze dell’ordine nazionali per inasprire i provvedimenti contro i trafficanti. Incrociamo le dita!

Condividi su Email this to someoneShare on TumblrShare on LinkedInShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on Pinterest

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *