Ospedale di #Brescia, una sala cinematografica per far tornare il sorriso ai bambini.

La buona notizia di oggi arriva da Brescia, dove la “Fondazione Emanuela Quilleri – Onlus la vita di un sorriso”, presieduta da Davide Quilleri, ha promosso un progetto cinematografico all’interno del reparto pediatrico dell’Ospedale Civile di Brescia.

L’iniziativa prevede l’allestimento, entro l’anno, di una sala multimediale da 50 posti, accessibile anche dai pazienti più gravi con difficoltà deambulatorie che si possono spostare solo per mezzo di carrozzina o a letto.

L’obiettivo è migliorare la vita di questi bambini, costretti a passare molte ore della loro vita tra le quattro mura dell’ospedale, senza poter mai interagire con il mondo esterno. Grazie a questa iniziativa i bambini potranno finalmente tornare a sorridere guardando in compagnia un film sul grande schermo come in un vero e proprio cinema.

Per Quilleri, presidente della fondazione che ha finanziato il progetto, la speranza è “una sala vuota per mancanza di bambini ammalati”.

Condividi su Email this to someoneShare on TumblrShare on LinkedInShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on Pinterest

Commenti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *