Joao e Dindim: la fantastica storia d’amicizia fra un uomo e un pinguino.

Anche gli animali hanno un cuore come ci dimostra la commovente storia di #Dindim, un giovane esemplare di pinguino di Magellano, e il suo salvatore.

Era il 2011 quando Joao Pereira de Souza, un anziano pescatore di 71 anni, lo ha tratto in salvo da una morte certa dopo averlo ritrovato ricoperto di catrame e denutrito in un’isoletta a largo di a Rio de Janeiro. Lo ha ripulito e tenuto con sé per qualche mese fino a quando Dindim ha potuto riprendere il mare.

“Amo questo pinguino come se fosse mio figlio e credo che il pinguino ami me – ha detto il Pereira de Souza – Non permette a nessuno di toccarlo. Quando se ne andò tutti dicevano che non sarebbe tornato, ma lui torna ogni anno a farmi visita. Arriva a giugno e riparte a febbraio. Ogni volta diventa sempre più affettuoso e felice di vedermi.”

I pinguini sono noti per la loro fedeltà stando con il loro partner fino alla morte, ma questo è il primo caso di un legame così forte fra un uomo ed un pinguino. Una magnifica testimonianza di come la natura possa essere riconoscente a tutti coloro che tentano di salvarla!

Condividi su Email this to someoneShare on TumblrShare on LinkedInShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on Pinterest

Commenti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *