A Roma arriva “Il muro della gentilezza”

La buona notizia di oggi arriva dalla nostra capitale, si tratta de il muro della gentilezza.

L’idea è tanto originale quanto semplice: mettere a disposizione un muro esterno, per esempio quello di un edificio pubblico, per farlo diventare un colorato attaccapanni dove le persone appendono liberamente i loro vestiti in eccesso lasciandoli a disposizione per i senza tetto.

Questo progetto prenderà il via il prossimo 19 marzo 2016 partendo dal XV municipio di Roma, dove ogni anno si contano circa 5 mila senzatetto che vivono per strada senza coperte, indumenti, sapone, scarpe, o calzini. Una realtà triste che oggi deve fare il conti anche con “i poveri del nuovo millennio”, anziani pensionati che vivono in condizioni ai limiti della dignità.

L’iniziativa promette bene e sembra destinata diffondersi in moltissime città d’Italia.

Commenti

Rispondi a Londra, i senzatetto diventano guide turistiche

Fai clic qui per annullare la risposta.

Your email address will not be published. Required fields are marked *