La Strada Rossa. alla riscoperta dei Nativi Americani.

Si chiama “The Red Road Project ” (Il Progetto della Strada Rossa) ed è nato dalla curiosità di Carlotta Cardana che, con la sua macchina fotografica e più di 13.000 km in dodici stati americani, ha cercato di capire “chi sono oggi i Nativi Americani?”.

Oggi ci sono un milione e mezzo di indiani d’America negli States: circa 300 tribù e riserve federali con lingua, tradizioni e usanze diverse. Una cultura profonda e sfaccettata, che si è lentamente sfaldata e distrutta a causa dei numerosi tentativi di assimilazione da parte della cultura americana, che ha lasciato segni profondi: oggi in queste popolazioni ghettizzate, e soprattutto nelle generazioni più giovani, si riscontrano alti tassi di disoccupazione, abuso di droga, dipendenza da alcool, povertà, e tassi di suicidio tra i più alti del paese.

“Mi ha colpito il fatto che ogni persona che abbiamo incontrato avesse un passato (e a volte un presente) segnato da violenza, abusi, malessere e miseria…Sembra che non ci sia scampo per nessuno. Eppure tutti hanno dimostrato un’enorme forza nel riuscire a sorpassare un passato tragico e a fare del bene per se stessi e la loro comunità”.

Condividi su Email this to someoneShare on TumblrShare on LinkedInShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on Pinterest

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *