Il sogno realizzato di Aung San Suu Kyi .

Aung San Suu Kyi, nota attivista e pacifista birmana, ha finalmente realizzato  il suo sogno. Il suo partito d’opposizione (Lega nazionale per la democrazia, Nld) ha infatti vinto alle elezioni, ottenendo oltre il 70% dei seggi in Parlamento, sufficienti a formare un governo.

Aung San Suu Kyi, The Lady, come è ormai nota nel paese e all’estero, si è candidata nei giorni scorsi alla carica di premier del prossimo esecutivo, sapendo che quella di presidente le sarà negata fino a quando non si concretizzeranno modifiche costituzionali su cui i democratici hanno deciso di impegnarsi.

Condividi su Email this to someoneShare on TumblrShare on LinkedInShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on Pinterest

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *