Il numero verde che può salvare la vita al tuo bimbo.

Stiamo assistendo al ritorno di malattie che credevamo debellate. Un esempio tra tutti è la morte di bambini per pertosse, malattia che sta avendo una recrudescenza nei bambini nei primi mesi di vita, proprio per il calo della copertura vaccinale.

Sono queste le parole di Giovanni Corsello, presidente della Società Italiana di Pediatria; secondo i dati, infatti, sono scese al di sotto del 95% le vaccinazioni per poliomielite, tetano, difterite ed epatite B e la percentuale scende ulteriormente per le vaccinazioni contro il morbillo, la parotite e la rosolia che raggiungono una copertura dell’86%, in calo di oltre il 4% in appena un anno.

I vaccini, come sottolinea l’Agenzia italiana per il Farmaco (Aifa), salvano moltissime vite.

“C’è purtroppo poca consapevolezza del rischio anche grave connesso alla mancata vaccinazione. Ricordiamo che i vaccini hanno salvato circa 2 milioni e mezzo di vite l’anno, 5 al minuto e che, ancora oggi, una malattia come il morbillo può risultare mortale”.

Avete ancora dei dubbi? Nasce per voi un call center nazionale Vaccini e Vaccinazioni, promosso dal  Centro nazionale per la prevenzione e il controllo delle malattie (CCM) del Ministero della Salute.

E ricordate: la nostra salute è importante. E, in caso di dubbi, non rivolgetevi al gruppo delle Mamme di Facebook o di qualsiasi altro social network. Consulta il tuo medico di base o chiama il numero verde 800 56 18 56, attivo il lunedì dalle 10 alle 18.

960309

Condividi su Email this to someoneShare on TumblrShare on LinkedInShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on Pinterest

Commenti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *