A.A.A. cercasi cammello! #Google, l’avventura che non ti aspetti.

Immaginate di attraversare in pieno giorno in sella a un cammello il deserto di Liwa seduti comodamente davanti al vostro computer. Si, avete capito bene.

Sto parlando dell’ultima iniziativa di Google Maps: portarvi nel cuore degli Emirati Arabi Uniti, nel deserto del Liwa appunto, fra dune di sabbia e meravigliose oasi.

Uno scenario mozzafiato che Street View ha immortalato montando la Trekker, una speciale videocamera in grado girare “filmati” a 360 gradi (quella montata sulle Google Car, tanto per rendere l’idea), sulla gobba di un dromedario.

Durante la vostra avventura attraverserete dune di sabbia che raggiungono la sorprendente altezza di 40 metri, avventurandovi sulle orme dei primi colonizzatori degli Emirati.

L’uso di dromedari ha reso possibile la mappatura delle zone meno accessibili del deserto, catturando immagini autentiche e riducendo al minimo l’impatto sull’ambiente circostante.

Alcune delle più preziose storie di questo deserto sono legate all’Oasi di Liwa, la più grande oasi della penisola arabica, dove sono nati molti popoli degli Emirati Arabi Uniti, che successivamente si sono sviluppati facendo diventare la regione un importante centro di scambi.

L’oasi ospita anche antiche fattorie, i cui alberi e frutti sono importanti simboli della storia e della cultura degli emiri e che hanno fatto diventare questa location un importante meta turistica.

Se anche quest’articolo ti è piaciuto per favore clicca mi piace, condividi o invita un amico seguirci! 🙂

[youtube https://www.youtube.com/watch?v=4pVCToDTbT4]

Vieni a trovarci anche su Facebook e Twitter: http://www.ilsorrisoquotidiano.it/contatti/

Condividi su Email this to someoneShare on TumblrShare on LinkedInShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on Pinterest

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *