L’Italia che reagisce: nel 2014 decollano le start-up, +120%!

Un paese che reagisce, che lotta e non molla!

Lo scorso 24 Ottobre è stato presentato allo SMAU, principale fiera italiana dedicata all’Information & Communications Technology, la seconda edizione del “The Italian Startup Ecosystem: who is who”.

L’iniziativa, ideata dal Ministero dello Sviluppo Economico in collaborazione con gli Osservatori del Politecnico di Milano, è finalizzato alla mappatura delle start-up in Italia.

Secondo lo studio quest’anno le start-up innovative sono passate da 1227 nel 2013 a 2716 quest’anno, con un incremento del 120%. Parallelamente le start-up finanziate crescono del 74%, passando da 113 nel 2013 a 197 nel 2014.

Un dato sorprendete se consideriamo il profondo periodo di depressione economica che sta attraversando l’economia occidentale e in particolare l’Italia. Un risultato che indica che la strada che si sta intraprendendo è quella giusta.

La ricerca evidenzia inoltre che per il 2013 investimenti complessivi (sia da investitori istituzionali che da business angel, family office e venture incubator) in startup hi-tech ha registrato un aumento del 15% rispetto al 2012, equivalente a 129 milioni di euro. Le previsioni per il 2014 indicano un assestamento degli investimenti a 110 mln di €, dovuti principalmente alla chiusura dei programmi di finanziamento per il Sud Italia.

Se anche quest’articolo ti è piaciuto per favore clicca mi piace, condividi o invita un amico seguirci! 🙂

f648b759-6038-45ac-a400-b8eaae8f47ef__MReport e mappa delle start-up italiane: http://www.italiastartup.it/whoiswho/

Vieni a trovarci anche su Facebook e Twitter: http://www.ilsorrisoquotidiano.it/contatti/

Condividi su Email this to someoneShare on TumblrShare on LinkedInShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on Pinterest

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *