Charles Feeney, il miliardario che vuole morire povero!

“I had one idea that never changed in my mind – that you should use your wealth to help people.”

Chuck Feeney è un uomo d’affari americano che ha passato la sua vita alla ricerca del profitto accumulando anno dopo anno circa 7 miliardi di dollari.

Ora Chuck ha 83 anni e, nel lontanto 1982, ha deciso di creare una fondazione, Atlantic Philanthropies, con il compito di donare tutta la sua fortuna prima della sua morte.

La sua ultima donazione? 25 milioni di euro finalizzati alla promozione di programmi educativi per la formazione dei bambini protestanti e cattolici in Irlanda del Nord. Il paese infatti vive una situazione di profonda divisione fra le due culture religiose che si riflette sul sistema scolastico locale. Il 90% dei bambini frequentano scuole segregate per religione.

Negli ultimi anni Chuck ha girato il mondo per promuovere le sue buone cause spesso rivolte al sostegno dell’istruzione giovanile, abolizione della pena di morte e campagne a favore della pace nel mondo.

Chuck-Feeney-Atlantic-Philanthropies-org-graphic-

Atlantic Philanthropies: http://www.atlanticphilanthropies.org/

Vieni a trovarci anche su Facebook e Twitter: http://www.ilsorrisoquotidiano.it/contatti/

Condividi su Email this to someoneShare on TumblrShare on LinkedInShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on Pinterest

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *