Blood Swept Lands And Seas Of Red

Lo scorso 5 Agosto, esattamente 100 anni dopo il primo giorno di coinvolgimento dell’esercito britannico nella Prima Guerra Mondiale, è stata svelata a Londra un’istallazione di 888.246 (uno per ogni vittima) papaveri rossi in ceramica ideata dall’artista inglese Paul Cummins e lo scenografo Tom Piper in ricordo dei cittadini deceduti durante la guerra.

L’istallazione dal titolo “Blood Swept Lands And Seas Of Red” è visibile nel fossato della Torre di Londra, che dal 1988 è considerata patrimonio dell’umanità dell’UNESCO.

Il “fiume” papaveri rossi potrà essere visitato dal pubblico fino al prossimo 11 Novembre, data in cui si celebra l’armistizio in Regno Unito, dopodichè ogni fiora sarà venduto a 25 sterline al pezzo e il 10% del ricavato sarà donato ad alcune associazioni di volontariato impegnate nella cura dei reduci di guerra ed assistenza alle loro famiglie.

ceramic-poppies-first-world-war-installation-london-tower-12

Vieni a trovarci anche su Facebook e Twitter: http://www.ilsorrisoquotidiano.it/contatti/

Condividi su Email this to someoneShare on TumblrShare on LinkedInShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on Pinterest

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *