Meaghan Kausman, la modella anti foto-ritocco.

“La società continua a perpetuare l’idea (sbagliata) del magro come bello, ma grazie al cielo, le cose stanno cambiando, la mentalità della gente sta cambiando. Io sono fiera e onorata di far parte di questa rivoluzione”.

 

Lei è Meaghan Kausman, modella australiana, ed è una delle fautrici della rivolta contro il foto ritocco, rivolta scatenatasi soprattutto nell’ultimo anno contro le grandi case della moda internazionale.

La “colpevole”, in questo caso, è la Fella Swim, produttrice di costumi da bagno, che ha photoshoppato le foto scattate a Meaghan dal fotografo Pip Summerville. Cosa che ha parecchio infastidito la protagonista, che prontamente ha pubblicato sul suo profilo Instragram la foto pre e la foto post photoshop.

Le foto modificate sono state ritirate, ma la battaglia dell’australiana continua. E crediamo fermamente che si debba continuare a lottare, e che le persone vadano giudicate più per la loro moralità, che per la taglia dei loro indumenti o un addome piatto. Siamo convinti che il corpo, specialmente quello femminile, sia bello così, “come mamma l’ha fatto”, senza foto-ritocchi, chirurgie plastiche o modifiche di altro genere. Sogniamo un mondo in cui le persone siano capaci di amarsi al naturale, senza dover spendere del tempo cercando la famosa pagliuzza negli occhi altrui. Perché siamo donne, e siamo naturalmente belle e sensazionali, come ben ci ricorda Alessandro Baricco:

Fanno delle cose, le donne, alle volte, che c’è da rimanerci secchi. Potresti passare una vita a provarci: ma non saresti capace di avere quella leggerezza che hanno loro, alle volte. Sono leggere dentro.

 

Meaghan-Kausman-2-290x385

 

 

Vieni a trovarci anche su Facebook e Twitter:

http://www.ilsorrisoquotidiano.it/contatti/

Condividi su Email this to someoneShare on TumblrShare on LinkedInShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on Pinterest

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *