Italia più green, aumentano i comuni rifiuti free!

Grazie alla continua sensibilizzazione dei cittadini e alle giuste politiche comunali il 16% dei Comuni italiani è stato promosso dal report “Comuni ricicloni” stilato da Legambiente in collaborazione con il Ministero dell’Ambiente.

Secondo quanto riportato la green economy italiana fornisce 150mila posti di lavoro, con previsioni di crescita per i prossimi anni. Le regioni con i comuni più virtuosi sono il Veneto e il Friuli Venezia Giulia, mentre il centro sud registra un significativo aumento trend di crescita.

In vetta fra le città italiane troviamo Milano, al secondo posto in Europa tra le città sopra il milione di abitanti, che ha superato il 50% della raccolta differenziata. Importanti risultati sono stati ottenuti anche nelle Marche dove si è registrato un aumento del +15% annuale del numero di comuni green, grazie anche alla tassa (20€/ton) fissata sui rifiuti urbani destinati alle discariche.

I 300 comuni Rifiuti free, dove cioè la popolazione riduce e ricicla più del 90% dei rifiuti che si producono mediamente per ogni italiano, dimostrano chiaramente che è possibile trasformare una vergogna in una eccellenza nazionale“, commenta Vittorio Cogliati Dezza, presidente di Legambiente. “E’ un bel messaggio per il semestre italiano di guida europea. A patto che il Parlamento abbandoni l’idea di posticipare gli obiettivi di raccolta differenziata premiando i Comuni meno efficienti e più inquinanti“.

comuniricicloni2014_1

 

Report PDF: http://www.ricicloni.it/assets/files/f6/e0/comuni-ricicloni-2014.pdf

Vieni a trovarci anche su facebook e twitter: http://www.ilsorrisoquotidiano.it/contatti/

Condividi su Email this to someoneShare on TumblrShare on LinkedInShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on Pinterest

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *