Sorrisi e calcio.

Abbiamo guardato la partita ed è decisamente stato l’evento della settimana.

Ragazzi da ogni parte del mondo, con lingue differenti e differenti culture. Un momento magico, occhi sullo schermo e cuori che battono all’unisono. La nazionalità non conta, conta l’attimo, quel rullo di tamburi che nessuno suona ma tutti sentono.

Volevo dedicare a loro, alla mia nuova e stravagante famiglia, il sorriso di oggi. A voi, al vostro entusiasmo e al sorriso che mi avete sempre donato.

image

Vieni a trovarci anche su facebook e twitter: http://www.ilsorrisoquotidiano.it/contatti/

Condividi su Email this to someoneShare on TumblrShare on LinkedInShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on Pinterest

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *