La cultura rende liberi!

Quest’oggi il ministro dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo, Dario Franceschini, ha annunciato presso Auditorium conciliazione di Roma la “rivoluzione dei musei”.

Secondo il decreto legge proposto dal Governo e che entrerà in vigore dal prossimo 1° Luglio, l’ingresso nei musei sarà gratis per gli under18 e alcune categorie come gli insegnanti, mentre sarà a tariffa ridotta fra i 18 e 25 anni. Gli over65 torneranno a pagamento.

Inoltre l’entrata sarà gratuita ogni prima domenica del mese e ci saranno due notti dei musei a 1€ nel corso dell’anno, oltre ad un’apertura serale fino alle 22 dei grandi musei (es. Colosseo, Pompei, Uffizi) ogni Venerdì.

Sarà la volta buona? Noi speriamo davvero che questo provvedimento possa finalmente valorizzare il patrimonio culturale italiano, un paese che spesso, soprattutto nelle zone meno industrializzate (e quindi teoricamente meno ricche), potrebbe vivere di solo turismo culturale e ambientale.

181406358-4d993e70-913f-44b2-ba26-90812dec3764

Vieni a trovarci anche su facebook e twitter: http://www.ilsorrisoquotidiano.it/contatti/

 

Condividi su Email this to someoneShare on TumblrShare on LinkedInShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on Pinterest

Commenti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *