Finalmente casa.

Erano bloccati, da settembre 2013, perché il loro paese, il Congo, sospettava irregolarità nelle procedure di adozione.
E così, per mesi, nulla si è potuto sapere sul destino di chi, come tanti altri, sperava nell’Italia per tornare a sorridere.
Erano stati destinati a 34 famiglie, a 24 amori da poter avere accanto nella difficile crescita dopo un passato pieno di tristezza. Ed ora, finalmente, questi 31 piccoli angeli sono qui, finalmente a casa.

Benvenuti, piccoli angeli;
ben ritrovata, Italia.

Sorridiamo con voi.

image

Vieni a trovarci anche su facebook e twitter: http://www.ilsorrisoquotidiano.it/contatti/

Condividi su Email this to someoneShare on TumblrShare on LinkedInShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on Pinterest

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *