Restituisci i soldi e scappa.

Voi cosa fareste, dopo aver trovato un portafogli con 96 mila euro?

Probabilmente pensereste a come vi farebbe comodo estinguere il mutuo, pagare l’università ai figli, fare “quella vacanza che non ci possiamo permettere da tanto”.

Alessandra Correra, invece, ha pensato di restituirlo. Casalinga, 40 anni, si presume famiglia a carico, è stata migliore di molti di noi. Ha messo l’altro prima di ogni cosa, la cosa giusta prima degli interessi, interessi probabilmente anche giustificati. Voglio, sinceramente, ringraziare Alessandra; non solo da parte del fortunato possessore, ma anche da parte di chi, come me, pensa che la cosa giusta sia SEMPRE tale, anche quando ogni altro ci suggerisce il contrario.

Voglio ringraziarla per avermi fatto nuovamente credere che il bene esiste, e che ha facce inaspettate. La ringrazio per avermi davvero fatto sorridere, da dentro, come solo la giustizia ed un animo nobile sanno fare. Probabilmente ci sono milioni di individui che, di giorno in giorno, trovano portafogli che poi restituiscono. Ma ho sempre pensato che la gloria di un rifiuto sia direttamente proporzionale alla piacevolezza della tentazione. Perchè è facile, schifosamente facile, non cadere quando l’attrattiva del piacere è minima. Ci vuole invece un grande cuore, ed un grande coraggio, a non cedere quando la posta in gioco è, letteralmente, alta.

Grazie ancora Alessandra.

Vieni a trovarci anche su facebook e twitter: http://www.ilsorrisoquotidiano.it/contatti/

Condividi su Email this to someoneShare on TumblrShare on LinkedInShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on Pinterest

Commenti

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *