Fusione nucleare possibile, storico risultato in California.

Per concludere la settimana sull’onda della positività oggi vi portiamo in California, terra di sole e di natura, ma anche di eccellenza informatica e scientifica nel senso più largo del termine.

Al Livermore National Laboratory, laboratorio di ricerca del Dipartimento dell’energia degli Stati Uniti, un team di scienziati, capitanati dal Dott. Omar Hurricane, è riuscito ad ottenere, mediante fusione nucleare, più energia rispetto a quella utilizzata per innescarla. Ovviamente l’esperimento è avvenuto in piccola scala ed il fenomeno prodotto da questo piccolo (per dimensioni) test segna un importante step verso il sogno di un energia “pulita ed infinita”.

Sebbene, secondo il team, il risultato sia ancora troppo “modesto” per iniziare a correre per i corridoi del Dipartimento urlando e sprizzando gioia a tutti i pori, la resa dell’esperimento è stata di 10 volte maggiore rispetto a quanto fosse mai stato ottenuto in precedenza.

La ricerca è quindi ben lontana da una realizzazione nel breve termine di un processo su scala industriale, ma segna comunque un importante passo verso una fonte di energia potenzialmente “illimitata” sulla Terra.

Nuclear Fusion

More info: http://www.nature.com/nature/journal/vaop/ncurrent/full/nature13008.html

Condividi su Email this to someoneShare on TumblrShare on LinkedInShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on Pinterest

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *