La mamma è sempre la mamma.

“Per averci insegnato che cadere ci rende più forti. Per averci dato l’incoraggiamento necessario per provarci di nuovo.

Grazie, mamma!”

Già una volta vi avevamo raccontato come il buon marketing non vende prodotti ma fantastiche emozioni (qui).

Questa volta, per commemorare le prossime Olimpiadi invernali di Sochi 2014, è la multinazionale americana Procter & Gamble a spopolare sul web con più di 3 milioni di visualizzazioni. Il tutto in meno di 2 giorni. Il video rientra nel programma “Thank you, Mom!” portato avanti dall’azienda americana sul proprio canale YouTube , dove da tempo vengono pubblicate storie di atleti  che, senza l’aiuto della propria famiglia, non sarebbero mai arrivati sul glorioso podio olimpico.

[youtube=http://www.youtube.com/watch?v=57e4t-fhXDs&w=560&h=315]

Tutti noi dovremmo imparare da quest’iniziativa.

Perchè la mamma è sempre la mamma e, come una canzone della mia adolescenza:

“… ci sarà sempre la mamma,
che ha gli occhi più giovani di noi.
Con lei sono giorni preziosi,
stalle vicino più tempo che puoi…”

Condividi su Email this to someoneShare on TumblrShare on LinkedInShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on Pinterest

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *